Musica, viaggi, sport, sessualità e disabilità: liberi di essere al Festival dei Diritti Umani 2020

festival diritti umani milano

Le diverse sfaccettature della disabilità sono al centro dell’edizione 2020 del Festival dei Diritti Umani. Molte di queste sono state affrontate durante l’appuntamento odierno della sezione EDU, con ospiti in grado di trasmettere, attraverso la propria esperienza personale, la possibilità di vivere seguendo le proprie aspettative e aspirazioni. Leggi tutto “Musica, viaggi, sport, sessualità e disabilità: liberi di essere al Festival dei Diritti Umani 2020”

Brevi sulla disabilità – 21 giugno 2018

“Non ho le braccia, ma sono ballerina: tutti hanno limiti, sta a noi trasformarli in risorsa”

Scrive, dipinge, lavora al computer e danza: Simona Atzori ha una vita frenetica e ricca di soddisfazioni nonostante un particolare che non ha mai frenato l’entusiasmo e la sua gioia di vivere ovvero l’assenza delle braccia.

Continua a leggere: Ilsussidiario.it

 

Hugbike, l’Aipd di Campobasso presenta il primo tandem che favorisce autonomia e integrazione

«Un bicicletta che può essere utilizzata da tutti – ha spiegato – sia da persone con disabilità motorie, o affette da sindrome di down, ma anche da chi non sa andare in bicicletta. Lo scopo primario è quello dell’integrazione e dare a tutti una maggiore autonomia»

Continua a leggere: Primopianomolise.it

 

Accessibilità web e mobile, le regole in Europa e in Italia

Da anni il parlamento e il consiglio europeo lavorano per migliorare l’accessibilità del web e dei servizi digitali. Ci sono due direttive, che l’Italia dovrà recepire. L’ultimo tassello è l’aggiornamento delle regole tecniche compiuto da W3C

Continua a leggere: Agendadigitale.eu