Martina Caironi positiva all’anti-doping, mondo paralimpico in subbuglio

La notizia è arrivata, come un fulmine a ciel sereno, nella giornata di ieri: Martina Caironi, pluri-campionessa paralimpica e mondiale di atletica leggera, una delle “donne più veloci del mondo”, è stata trovata positiva a un controllo anti-doping effettuato lo scorso 17 ottobre a Bologna. L’atleta era in procinto di prendere parte ai Mondiali, in programma a Dubai da oggi fino al 15 novembre; della spedizione fanno parte anche gli atleti piemontesi Roberto La Barbera e Marco Pentagoni. Leggi tutto “Martina Caironi positiva all’anti-doping, mondo paralimpico in subbuglio”

La Russia esclusa dalle Paralimpiadi, cinque posti all’Italia

Non ci sono solo problemi economici, organizzativi e burocratici a tormentare i sonni di chi deve contribuire a salvare il salvabile delle imminenti Paralimpiadi di Rio. Anche gli atleti hanno dato non pochi grattacapi: è stata confermata, infatti, l’esclusione dai Giochi dell’intera Nazionale della Russia, coinvolta nel cosiddetto “Doping di Stato” che già aveva precluso alla squadra di atletica la partecipazione alle Olimpiadi. Leggi tutto “La Russia esclusa dalle Paralimpiadi, cinque posti all’Italia”

Paralimpiadi 2016? Gli atleti russi sono fuori dai giochi

La Russia è fuori dalle paralimpiadi, esclusa dal Comitato Paralimpico Internazionale (Ipc) dopo la dimostrazione che il sistema di doping promosso dallo Stato ha riguardato anche atleti paralimpici. «Penso che il governo russo ha lasciato catastroficamente sprofondare i suoi sportivi paralimpici», ha dichiarato Philip Craven presidente dell’Ipc. Leggi tutto “Paralimpiadi 2016? Gli atleti russi sono fuori dai giochi”