Trasporti, l’Unione Ciechi e Ipovedenti di Torino promuove GTT ma chiede attenzione per tutti

di Marco Berton

Promossa, ma con alcune riserve: è questo il “giudizio” dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Torino su GTT riguardo l’accessibilità dei mezzi del trasporto pubblico alle persone con disabilità visiva. Secondo l’associazione infatti, l’introduzione di nuove tecnologie è positiva ma deve essere comunque affiancata dalla massima attenzione verso chi può avere delle difficoltà ad utilizzarle come le persone anziane. Leggi tutto “Trasporti, l’Unione Ciechi e Ipovedenti di Torino promuove GTT ma chiede attenzione per tutti”

Trasporto pubblico: per aiutare chi non vede

Nel corso di un recente momento di confronto sul trasporto pubblico con GTT (Gruppo Torinese Trasporti), rivolto alle Associazioni che si occupano di disabilità visiva, l’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) del capoluogo piemontese ha consegnato all’azienda un testo con alcune raccomandazioni rivolte principalmente ai conducenti dei mezzi, semplici accorgimenti pratici riguardanti la sosta in fermata o il modo di fornire indicazioni e l’eventuale aiuto che però, se messi in atto, possono realmente fare la differenza. Leggi tutto “Trasporto pubblico: per aiutare chi non vede”