Una grande Italia si impone al Torneo di Para-Ice Hockey di Torino

Si è conclusa sabato 25 gennaio, dopo cinque giorni di grandi sfide, la 9° edizione del Torneo Internazionale di Para-Ice Hockey di Torino dedicata al compianto Andrea “Ciaz” Chiarotti; la manifestazione, organizzata dall’associazione sportiva Sportdipiù, ha visto il trionfo della Nazionale Italiana guidata da coach Massimo Da Rin, di cui hanno fatto parte anche i torinesi Mirko Bianchi (nella veste di assistente allenatore), Gabriele Araudo, Gabriele Lanza e Andrea Macrì. Leggi tutto “Una grande Italia si impone al Torneo di Para-Ice Hockey di Torino”

Mondiali di para-ice hockey: convocati i torinesi Araudo, Lanza e Macrì

Il Comitato Italiano Paralimpico ha ufficializzato ieri la lista dei convocati per i Mondiali di para-ice hockey, in programma dal 27 aprile al 4 maggio nella cittadina ceca di Ostrava. Massimo Da Rin ha selezionato 17 atleti tra cui 3 tesserati Sportdipiù Tori Seduti: si tratta del portiere Gabriele Araudo, eletto migliore nel proprio ruolo all’ultimo Torneo Internazionale di Torino, del difensore Andrea Macrì e dell’attaccante Gabriele Lanza, all’esordio assoluto in una grande competizione ufficiale; farà parte dello staff tecnico, nel ruolo di assistant-coach, anche l’allenatore dei Tori Mirko Bianchi. Leggi tutto “Mondiali di para-ice hockey: convocati i torinesi Araudo, Lanza e Macrì”

Doppia vittoria e doppia sconfitta per l’Italia del para-ice hockey in Norvegia

A poco più di un mese dall’appuntamento di Ostrava (Repubblica Ceca) con i Mondiali, la Nazionale Italiana di para-ice hockey ha affrontato un torneo amichevole in Norvegia,  ultima tappa di avvicinamento in vista della rassegna iridata di fine aprile; della spedizione hanno fatto parte anche i torinesi Gabriele Araudo, Mirko Bianchi (in qualità di assitant-coach), Gabriele Lanza e Andrea Macrì. Leggi tutto “Doppia vittoria e doppia sconfitta per l’Italia del para-ice hockey in Norvegia”

Padova accoglie la Nazionale di Para-Archery

Le azzurre i gli azzurri della nazionale italiana impegnata al raduno Para-archery: da oggi, 29 novembre, al 2 dicembre gli atleti Paralimpici Fitarco saranno impegnati nel raduno previsto alla Fiera di Padova. Il ritrovo ha l’obiettivo di preparare sin d’ora le ragazze e i ragazzi italiani alle competizioni outdoor; gli azzurri avranno a disposizione 10 allenamenti tecnici, accompagnati dai CT della Nazionale.

La location è stata scelta proprio per consentire loro i tiri a lunga distanza: questa preparazione è fondamentale proprio in vista delle prossime competizioni all’esterno, valide per le qualificazioni ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. I primi appuntamenti importanti della stagione si disputeranno prima a Dubai, tra il 10 e il 16 aprile con il 4°Fazza Para-Archery World Ranking Tournament. In seguito i nostri atleti saranno impegnati con la Para- Archery Cuo di Olbia, tra il 29 aprile e il 5 maggio. Per concludere a Hertogenbosch (Olanda) dal 3 al 9 giugno.

Il commissario tecnico, Guglielmo Fuchsova, ha convocato al raduno 18 atleti. La scelta degli allenatori è ricaduta su tante conferme e tanti volti nuovi, soprattutto tra le file del ricurvo femminile. Nel compound è stato convocato il veterano Matteo Bonacina (Arcieri Castiglione Olona), Claudio Chiapperini (Arcieri Del Cangrande), Giampaolo Cancelli (Arcieri Torrevecchia), Paolo De Venuto (Frecce Azzurre), Giulia Pesci (Arcieri Ardivestra), Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre) e Maria Andrea Virgilio (Dyamond Archery Palermo).

Per l’arco Olimpico sono stati chiamati la promessa nascente Stefano Travisani (Fiamme Azzurre), il veterano Fabio Tomasulo (GSPD), Giulio Genovese (Dyamond Archery Palermo), Vincenza Petrilli (Aida Sezione Tiro Con L’arco), Kimberly Scudera (Arco Club Gela), Annalisa Rosada (Arcieri Del Leon) e Letizia Visintini (Arcieri Cormòns).
Per il W1 invece la scelta è ricaduta su Fabio Azzolini (Arcieri Montale), Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano), Salvatore Demetrico (Apple Club Arcieri Camporotondo) e Asia Pellizzari (Arcieri Del Castello).

La strada per Tokyo è ancora lunga ma i nostri azzurri sono pronti a farci sognare!

Forza ragazze e ragazzi!

Buon tiro!

Maria Vietti

Brevi sulla disabilità – Giovedì 15 marzo 2018

UN TORNEO DI TENNIS SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE

Sarà anche quest’anno una manifestazione di assoluto prestigio il Torneo di Tennis in Carrozzina “Alpi del Mare” di Cuneo, la cui diciannovesima edizione, in programma dal 15 al 18 marzo, annovererà tra i propri partecipanti alcuni atleti che si collocano tra il 13° e il 59° posto del ranking mondiale, molti dei quali tennisti paralimpici di livello internazionale. Oltre infatti a numerosi giocatori e giocatrici del nostro Paese, ne sono attesi anche dell’Argentina, dalla Bulgaria, dall’Olanda, dalla Svizzera e da altri Paesi ancora.

Continua a leggere su Superando

POLIS POLICY – SABATO A TORINO SI PARLA DI WELFARE

Torna “Polis Policy – Accademia di Alta Formazione”. Nella II Sessione, in programma dopodomani (sabato 17 marzo 2017), si affronterà la questione della sostenibilità del welfare sul lungo periodo, provando a rispondere a un quesito fondamentale: ci saranno ancora le risorse per mantenere i nostri attuali livelli di benessere, la nostra sanità e i nostri stili di vita?

Continua a leggere su Torino Oggi

LA VAL DI SUSA ATTENDE TANTI ATLETI SPECIAL OLYMPICS

Ben 474 atleti, provenienti da varie Regioni d’Italia, arriveranno dal 18 al 24 marzo in Val di Susa, per cimentarsi nelle gare di sci alpino, sci nordico, corse con le racchette da neve e snowboard, durante i XXIX Giochi Nazionali Invernali di Special Olympics, il movimento internazionale dello sport praticato da persone con disabilità intellettiva, che festeggia proprio quest’anno il proprio cinquantesimo anniversario. Si rinnoverà dunque ancora una volta, anche all’insegna dello sport unificato, praticato insieme ad atleti senza disabilità, una sfida che è soprattutto con se stessi.

Continua a leggere su Superando

UN BRACCIO FATTO DI LEGO: SE LO COSTRUITO DA SOLO IL 18ENNE DAVID AGUILAR

Da bambino costruiva con i mattoncini case, macchine e moto: poi, a 9 anni, ha assemblato la sua prima protesi, applicandola al braccio destro, sviluppato solo parzialmente. Oggi ha evoluto il suo ausilio, dando vita a un arto capace di muoversi. E di abbracciare i suoi amici. Con i mattoncini Lego, generazioni di bambini e ragazzi hanno costruito e costruiscono un po’ di tutto: case, stazioni, vere e proprie città. David, però, ci ha costruito qualcosa di cui aveva proprio bisogno: il braccio che gli mancava. “Quando ero bambino, con i Lego costruivo macchine, aeroplani, moto. Ora, mi sono costruito un braccio”, racconta l’ingegnoso giovane, David Aguilar, 18 enne di Andorra, nel video “A limb from Lego”, appena pubblicato dalla società di comunicazione “Great Big Story”.

Continua a leggere su Redattore Sociale

A cura di Stefania Barbagallo, Nicol Gavioli, Nancy Sgarlata e Lillo Veneziano

I risultati degli Azzurri alle Paralimpiadi di Pyeongchang

Sono ben quattro le medaglie ottenute dai nostri atleti impegnati nelle competizioni invernali delle sempre più avvincenti Paralimpiadi di Pyeongchang. Tra le speranze, gli esordi e le attese… con sacrificio e determinazione gli atleti Azzurri sono riusciti a distinguersi contro i pronostici e avversari di altissimo livello. Ne è un esempio la qualificazione alla finale per il bronzo di para ice-hockey della Nazionale Italiana, che entra nella storia con questo strepitoso risultato. Leggi tutto “I risultati degli Azzurri alle Paralimpiadi di Pyeongchang”

Paralimpiadi 2018: nuovi record e nuovi esordi a Pyeongchang

Mancano davvero poche ore all’inizio dei XII Giochi Paralimpici invernali, che dal 9 al 18 marzo si svolgeranno a Pyeongchang, in Corea del Sud. Sono ben 51 i paesi che hanno il diritto a schierare almeno un atleta nella manifestazione sportiva in terra sudcoreana: ciò dimostra un netto incremento rispetto al 2014 quando, a Sochi, sfilarono soltanto 45 comitati nazionali. Leggi tutto “Paralimpiadi 2018: nuovi record e nuovi esordi a Pyeongchang”

Elezioni Politiche 2018 e disabilità: i programmi dei partiti

Mancano pochi giorni alle Elezioni Politiche del 2018 per eleggere deputati e senatori che andranno a comporre il Parlamento per la legislatura 2018-2023. In attesa di capire se si riuscirà a convergere su una maggioranza in grado di governare l’Italia, in queste ultime settimane abbiamo assistito ad un dibattito politico serrato e basato su una dialettica dura ma confusionaria, in cui i programmi hanno lasciato troppo spazio a personalismi e attacchi gratuiti. Proprio per questo, occupandoci di un tema delicato e spesso escluso dall’agenda politica come quello della disabilità, abbiamo ritenuto opportuno analizzare nel dettaglio i programmi specifici delle forze in campo. Per farlo abbiamo verificato la ricorrenza della terminologia legate alla disabilità (disabile, disabili, handicap, accessibilità, dopo di noi, barriere architettoniche, diversamente abile, non autosufficienza…) ed estrapolato i contenuti fondamentali. Leggi tutto “Elezioni Politiche 2018 e disabilità: i programmi dei partiti”

Nove medaglie per l’Italia in Coppa del Mondo di scherma in carrozzina, Mogos d’argento

Si è conclusa con un bottino di 9 medaglie (2 ori, 3 argenti e 4 bronzi) la spedizione della Nazionale Italiana nella prima tappa del 2018 della Coppa del Mondo di scherma in carrozzina. L’atleta piemontese Andreea Mogos è stata protagonista grazie alla conquista di una medaglia d’argento. Leggi tutto “Nove medaglie per l’Italia in Coppa del Mondo di scherma in carrozzina, Mogos d’argento”

Italia in finale al Torneo di para-ice hockey di Torino

L’Italia si è qualificata alla finale del Torneo Internazionale di para-ice hockey di Torino, in programma in questi giorni al Palazzetto del Ghiaccio Tazzoli di Via Sanremo 67. Nel match appena concluso, gli Azzurri hanno avuto la meglio sulla Norvegia (già battuta per 7-2 nel girone di qualificazione) per 4-3 ai tempi supplementari. (foto di Tonello Abozzi) Leggi tutto “Italia in finale al Torneo di para-ice hockey di Torino”