La denuncia di Ledha: “Lockdown finito ma non per le persone con disabilità”

di Marco Berton

Ledha (associazione di promozione sociale che riunisce oltre 180 organizzazioni operanti in Lombardia, ndr), a seguito di diverse segnalazioni ricevute al proprio Centro Anti-Discriminazioni, ha denunciato l’impossibilità di fare visita ai parenti con disabilità nelle strutture residenziali del territorio. Tutto ciò a seguito di un Decreto della Giunta Regionale: il permesso, infatti, può essere concesso solo eccezionalmente e su autorizzazione del responsabile medico. Secondo Ledha le persone con disabilità starebbero prolungando il proprio periodo di lockdown in modo immotivato e sproporzionato rispetto alle relazioni sociali libere vissute al di fuori delle strutture.  Leggi tutto “La denuncia di Ledha: “Lockdown finito ma non per le persone con disabilità””

Al via l’11 giugno i “Dialoghi sulla disabilità ai tempi del Covid-19”

di Marco Berton

Prenderanno il via giovedì 11 giugno i quattro seminari del ciclo “Diritti umani in emergenza: dialoghi sulla disabilità ai tempi del Covid-19”: l’obiettivo, come dichiarato dalle organizzatrici Maria Giulia Bernardini (assegnista di Ricerca in Filosofia del Diritto all’Università di Ferrara) e Sara Carnovali (ricercatrice), è quello di  “aprire un dialogo ampio e costruttivo tra il mondo della ricerca e quello dell’associazionismo, sulla necessaria garanzia dei diritti fondamentali delle persone con disabilità, specie in riferimento a situazioni di emergenza come quella prodotta dall’attuale pandemia”. Leggi tutto “Al via l’11 giugno i “Dialoghi sulla disabilità ai tempi del Covid-19””

L’autore del cartello di Carugate scrive una lettera di scuse a LEDHA

Nei giorni scorsi l’associazione ha ricevuto una lettera di scuse da parte dell’uomo che ha affisso un cartello con gravi insulti a una persona con disabilità nel parcheggio di un centro commerciale. Per LEDHA questa missiva rappresenta un passo avanti, ma non è stato possibile contattare l’autore per organizzare un incontro “de visu”. Leggi tutto “L’autore del cartello di Carugate scrive una lettera di scuse a LEDHA”