La denuncia di Ledha: “Lockdown finito ma non per le persone con disabilità”

di Marco Berton

Ledha (associazione di promozione sociale che riunisce oltre 180 organizzazioni operanti in Lombardia, ndr), a seguito di diverse segnalazioni ricevute al proprio Centro Anti-Discriminazioni, ha denunciato l’impossibilità di fare visita ai parenti con disabilità nelle strutture residenziali del territorio. Tutto ciò a seguito di un Decreto della Giunta Regionale: il permesso, infatti, può essere concesso solo eccezionalmente e su autorizzazione del responsabile medico. Secondo Ledha le persone con disabilità starebbero prolungando il proprio periodo di lockdown in modo immotivato e sproporzionato rispetto alle relazioni sociali libere vissute al di fuori delle strutture.  Leggi tutto “La denuncia di Ledha: “Lockdown finito ma non per le persone con disabilità””