Incontro in carcere con Pietro, che ha ucciso il figlio autistico

Il sottosegretario Faraone, padre di una bambina disabile, ha visitato in carcere l’uomo che, tre settimane fa, ha ucciso il figlio autistico. “E’ lucido e sereno, convinto che ora Andrea sia al sicuro. Non credo che un uomo così possa vivere in condizioni come quelle in cui l’ho trovato. In passato padri come lui sono stati graziati: spero che accada di nuovo”. Leggi tutto “Incontro in carcere con Pietro, che ha ucciso il figlio autistico”