Bilanci di inizio Paralimpico

1Queste olimpiadi complessivamente non stanno portando i risultati sperati per l’Italia, sia per chi si aspettava grandi cose sia per chi sperava in risultati discreti. Ci auguriamo che nei prossimi giorni ci sia una ripresa e arrivi anche per noi una medaglia.

I nostri atleti sono molto più preparati di altri, da loro ci aspetteremmo il massimo, nonostante il caldo afoso, vorremmo potessero dare il meglio di loro stessi, soprattutto dopo essersi allenati duramente. Archiviamo queste olimpiadi invernali e concentriamoci sulle prossime gare, anche se non saranno gare olimpiche, per poi magari fra 4 anni arrivare a dare il meglio alle prossime olimpiadi, sapendo adesso i nostri punti deboli su cui lavorare, cosicché nella prossima gara si vedano miglioramenti e saremo così più competitivi.

Si spera anche di avere sempre più atleti giovani nelle prossime olimpiadi cosicchè i giovani diano un po’ di forza e portino un po’ più di spettacolo nelle gare, poiché la pubblicità di un evento cosi importante è fondamentale affinché sia seguito da tutti.

Rimane un po’ di amaro in bocca per l’andamento di queste olimpiadi, ancora prive di medaglia, ma speriamo di poterci rifare nei prossimi quattro anni.

Paralimpiadi: al via il countdown

1384262_634391496601438_1205525747_nIl countdown per le Paralimpiadi invernali di Sochi è cominciato: il 7 marzo è alle porte e i rumors dicono che sia già tutto pronto per la cerimonia di apertura.

Noi di Volonwrite aspettiamo frementi quel momento come tutti gli appassionati di sport per disabili ma non possiamo fare a meno di chiederci: sarà davvero tutto pronto? E non mi sto riferendo alle cerimonie di apertura e chiusura, ai calendari delle gare e ai luoghi che saranno loro teatro. Parlo, piuttosto, di tutto quello che, invece, servirà ad accogliere i tanti tifosi con disabilità che arriveranno a Sochi da tutto il mondo. Leggi tutto “Paralimpiadi: al via il countdown”

Sochi 2014: le app

imagesLe Olimpiadi e Paraolimpiadi che si terranno a Sochi dal 7 al 23 febbraio, potranno essere seguite non solo attraverso la radio e la tv (molte gare solo su sky, tra l’altro) ma anche attraverso delle app, applicazioni per smartphone e tablet, con lo scopo di mantenere costante l’aggiornamento sugli sviluppi delle gare, il calendario e i risultati. Leggi tutto “Sochi 2014: le app”