Torino, il semestre del disability manager: “Maggior coinvolgimento nelle politiche cittadine”

inaugurazione sede disability manager torino

Mercoledì pomeriggio, il disability manager della Città di Torino Franco Lepore ha presentato alle Commissioni Consiliari Trasporti, Pari Opportunità e Servizi Sociali il consueto rapporto semestrale sulla propria attività. Oltre ad approfondire la diverse declinazioni della tematica, lo stesso ha affermato di aver riscontrato un generale maggior coinvolgimento nelle politiche cittadine, a tutti i livelli istituzionali e nonostante le difficoltà imposte dalla pandemia di Covid-19. Leggi tutto “Torino, il semestre del disability manager: “Maggior coinvolgimento nelle politiche cittadine””

Brevi sulla disabilità – La rassegna stampa del 3 febbraio 2021

QR-Code per verbali invalidità, legge 104, cecità, sordità: istruzioni per richiederlo all’INPS

L’INPS ha pubblicato le istruzioni relative al QR-Code dell’invalidità civile, un nuovo servizio dell’Istituto che permette di attestare lo status di invalido direttamente dallo smartphone o dal tablet, senza bisogno del verbale sanitario. L’obiettivo è quello di avere a portata di mano le attestazioni che permettono alle persone con disabilità di accedere alle agevolazioni e ai benefici previsti in alcuni casi per cittadini con legge 104, o altre condizioni di invalidità, in modo più semplice e veloce. I gestori di servizi possono infatti leggere il codice tramite un qualsiasi lettore di QR-Code per controllare lo stato invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità.

Continua a leggere su www.disabili.com

Barriere architettoniche: nelle città si diffondono le rampe per disabili in mattoncini Lego

Un celebre detto dice che se Maometto non va alla montagna, la Montagna va da Maometto. Come a dire: a mali estremi, piuttosto che aspettare gli altri, conviene arrangiarsi. In questo caso si è scelto di arrangiarsi per superare le barriere architettoniche utilizzando una buona dose di creatività e di colore: stiamo infatti parlando della nuova tendenza, nata in Germania, di costruire delle rampe per disabili coi mattoncini Lego.

Continua a leggere su www.disabili.com

Identità di genere, sessualità e disturbi dello spettro autistico

All’interno della popolazione con disturbo dello spettro autistico sembra esserci una maggiore variabilità nell’identità di genere rispetto a quella riscontrata nella popolazione generale. Tale affermazione trova riscontro anche in un recente studio realizzato da un gruppo di ricerca australiano, dal quale è emerso che tra le donne con autismo vi è una probabilità maggiore di identificare un’identità di genere transgender e un orientamento sessuale non eterosessuale rispetto alle altre donne.

Continua a leggere su Superando

I diritti delle persone con disabilità in Europa: le priorità per il 2021

Come accade tradizionalmente all’inizio di ogni anno, si è riunito nei giorni scorsi l’Ufficio dell’Intergruppo sulla Disabilità del Parlamento Europeo, per trarre un bilancio di quanto realizzato nel 2020 e fissare le priorità per l’anno presente. All’incontro, presieduto dall’Europarlamentare Radka Maxová, hanno partecipato anche alcuni componenti del Comitato Esecutivo e della Segreteria dell’EDF, il Forum Europeo sulla Disabilità. Il tutto sullo sfondo dell’ormai prossima pubblicazione, da parte della Commissione Europea, della nuova Strategia Europea sulla Disabilità 2020-2030.

Continua a leggere su Superando

Lavoro, scuola e disabilità: battere un colpo e farlo in fretta

Manifestando preoccupazione per l’attuale condizione di incertezza causata dalla crisi di governo, la FISH lancia l’’allarme, guardando in particolare al lavoro e alla scuola e pensando da una parte ai dati impietosi sull’occupazione diffusi in questi giorni dall’ISTAT, dall’altra al rischio che vengano rimessi in discussione alcuni passaggi attuati di recente in àmbito di inclusione scolastica. Per questo la Federazione chiede al Parlamento oggi, al nuovo Governo domani, di intervenire concretamente e di farlo in fretta, per rilanciare il Paese a partire da questi settori fondamentali.

Continua a leggere su Superando

Musica e solidarietà, nonostante la crisi: l’orchestra regala l’ausilio al violinista disabile

Morian Taddei si muove in carrozzina da quando un incidente lo privò, a 17 anni, dell’uso delle gambe. “Dopo una lunga pausa, ho ripreso a suonare, ma incontro ovunque barriere. I miei colleghi mi aiutano sempre”. Il 5 gennaio l’Orchestra del Cinema, di cui fa parte, gli ha regalato l’ausilio Triride: “Non vedo l’ora di tornare in montagna”

Continua a leggere su Redattore Sociale

Brevi sulla disabilità – 20 aprile 2020

L’indipendenza delle persone con disabilità sempre più a rischio

«Sono passate diverse settimane da quando è scattata l’emergenza e siamo arrivati a uno stadio di controllo sempre più serrato da parte dei governi ubbidienti alle disposizioni sanitarie. Così, come in altre condizioni di disagio, la situazione che stiamo vivendo esaspera le già storiche difficoltà nei riguardi della nostra indipendenza»: lo scrivono dall’AVI Toscana (Associazione Vita Indipendente), elencando una serie di questioni su «alcune specifiche necessità essenziali per la sopravvivenza e il diritto di vivere di chi ha gravi disabilità, delle quali finora non si è tenuto conto»

Continua a leggere su Superando

Covid-19 e Residenze sanitarie per disabili: servono allerta alta e strategie per prevenire i contagi

Abbiamo già parlato del dramma delle residenze per anziani, che in alcune parti d’Italia sono diventate vere propri focolai di infezioni da Covid19, con drammatiche conseguenze sugli ospiti ed operatori. Ma non sono solo le RSA a richiedere massima attenzione: un gruppo di associazioni mette in guardia anche sulle necessità di intervenire anche nelle RSD, le residenze sanitarie per persone disabili.

Continua a leggere su Disabili.com

Il “sogno paralimpico” rimandato di Lorenzo Bernard: “Ci tenevo, ma il mio obiettivo resta quello di andare a medaglia”

Lorenzo Bernard è uno che di rinascite se ne intende, per questo il rinvio dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 non può scalfirlo più di tanto. L’atleta torinese di para-rowing (il canottaggio praticato da persone con disabilità, ndr) in forza alla Società Canottieri Armida, classe 1997 e fortemente ipovedente dal 2013 a causa di un terribile incidente, è infatti il protagonista di una carriera in rapidissima e luminosa ascesa che l’ha portato a conquistare medaglie, titoli e record mondiali fino ad ottenere il pass per la competizione più ambita in assoluto.

Continua a leggere su Torino Oggi

Velista per caso o per passione? – Intervista a Marco Rossato

Continua a leggere su Superabile

I diritti umani non sono una lezione ma una testimonianza

Dal 5 al 7 maggio al via il Festival dei Diritti Umani che a causa dell’emergenza Coronavirus andrà in scena in streaming. “Da vicino nessuno è disabile” è lo slogan di questa quinta edizione, divisa in 4 sezioni Talk, Edu, Foto e Film, tutta dedicata al tema della disabilità. «Perché», spiega il direttore del Festival Danilo De Biasio «la pandemia ci sta dicendo che uno dei diritti fondamentali è quello della salute uguale per tutti: non ci possono essere fortunati e sfortunati, come volevano far passare i discorsi sull’immunità di gregge o come è successo nelle case di riposo.

Continua a leggere su Vita

 

Aperto l’ufficio del disability manager della Città di Torino Franco Lepore

inaugurazione sede disability manager torino

Il disability manager della Città di Torino Franco Lepore si è insediato nel nuovo ufficio, situato all’interno dell’InformaDisabile in Via Palazzo di Città 9/13. La cerimonia, con relativo taglio del nastro, si è svolta mercoledì 18 dicembre alla presenza della sindaca Chiara Appendino, della vice-sindaca e assessora al welfare Sonia Schellino e dei colleghi Marco Giusta (diritti, decentramento e giovani) e Maria Lapietra (mobilità e trasporti). Leggi tutto “Aperto l’ufficio del disability manager della Città di Torino Franco Lepore”

Abbiamo toccato le stelle di Riccardo Cazzaniga: storie di campioni che hanno cambiato il mondo

di Valentina Caradonna

Lunedì 13 Maggio, al Salone Internazionale del Libro di Torino, è stato presentata l’opera di Roberto Gazzaniga  “Abbiamo toccato le stelle”. Il libro, sia per ragazzi sia per adulti, parte dall’idea di mettere insieme venti storie di campioni e campionesse che, attraverso lo sport, hanno affrontato lotte contro le discriminazioni razziali. Tutte vite che raccontano vari aspetti importanti dell’essere umano: disabilità, coraggio, amicizia, diritti delle donne, migrazioni.  Leggi tutto “Abbiamo toccato le stelle di Riccardo Cazzaniga: storie di campioni che hanno cambiato il mondo”

Brevi sulla disabilità – 9 luglio 2018

Kimap, il navigatore per disabili che impara dagli utenti e aggiorna i percorsi accessibili

Un navigatore destinato ai soggetti con disabilità motoria. Si chiama Kimap, è il primo nel suo genere ed è stato presentato stamani in piazza Grande da Armando Dei e Francesco Acciai di Kinoa, la startup innovativa fondata nel 2016 a Firenze che ne ha brevettato la tecnologia.

Continua a leggere: Arezzonotizie.it

 

Salire in vetta in carrozzina?
A Bergamo è possibile

«Quote e Ruote» è il progetto della sezione Cai di Bergamo che mapperà i sentieri per promuovere la mobilità in montagna delle persone disabili.

Continua a leggere: Corriere.it

 

Cresce la consapevolezza sui diritti delle donne con disabilità

Cresce ancora il numero delle organizzazioni che hanno aderito al “Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea”, molte delle quali provengono da mondi diversi rispetto a quello impegnato sulla disabilità.

Continua a leggere: Superando.it

Politiche Europee e disabilità venerdì a Torino

Venerdì 15 dicembre (dalle 14.30), presso la Sala Meeting del Servizio Passepartout del Comune di Torino (Via San Marino 10), si parlerà delle politiche e degli investimenti dell’Unione Europea a tutela delle persone con disabilità. L’incontro, a cui sarà presente il Vice-Presidente dell’Intergruppo parlamentare sulla disabilità al Parlamento Europeo Brando Benifei, è organizzato dalla CPD Consulta Persone in Difficoltà e fa parte degli eventi previsti per le celebrazioni del 3 dicembre – Giornata Internazionale delle Persone con disabilità. Leggi tutto “Politiche Europee e disabilità venerdì a Torino”

Domani la conferenza stampa del 3 dicembre a Torino

Domani, mercoledì 29 novembre, si svolgerà la consueta conferenza stampa di presentazione degli eventi organizzati a Torino per celebrare il 3 dicembre – Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, la prima edizione senza il compianto Paolo Osiride Ferrero. L’appuntamento è fissato per le ore 11 presso la Sala Conferenze del Museo Nazionale del Cinema in Via Montebello 20/A a Torino. Leggi tutto “Domani la conferenza stampa del 3 dicembre a Torino”

Monitoraggio costante sull’applicazione dei diritti

È oggi disponibile in internet uno spazio particolarmente prezioso per informare e aggiornare sull’applicazione dei vari diritti nel nostro Paese, con un’area specificamente dedicata alle persone con disabilità. Si tratta del portale basato sul Progetto “Rapporto sullo stato dei diritti in Italia”, voluto da A Buon Diritto. Associazione per le libertà, e nato da un progetto di monitoraggio continuativo avviato nel 2014, con la pubblicazione del volume “L’articolo 3. Primo Rapporto sullo stato dei diritti in Italia”, seguito da successivi aggiornamenti. Leggi tutto “Monitoraggio costante sull’applicazione dei diritti”